Derek Jeter parla di scuola, Marlins aiuterà la Florida a guarire

Derek Jeter promette di usare la sua esperienza di gioco dopo gli attacchi dell'11 settembre per aiutare i fan della Florida a far fronte al massacro che ha causato la morte di 17 persone nella sparatoria nella scuola di Parkland.

Jeter era a Ft. Lauderdale a una riunione della Camera di Commercio quando Evan Golden, un produttore televisivo che si è laureato alla Stoneman Douglas nel '99, ha chiesto consiglio sulla gestione la tragedia .

Jeter e gli Yankees - e lo sport del baseball - hanno il merito di aver giocato un ruolo importante nel riportare un senso di normalità alla vita dopo l'attacco del 2001.

'Lo sport ha quella grande capacità di unire le persone. La base di fan a New York si è davvero radunata intorno a noi l'11 settembre', dice Jeter.

'Quegli eventi orribili accaduti la scorsa settimana, nulla lo cambierà. Possiamo imparare da esso. Speriamo che nel tempo troveremo qualcosa per cui tifare'.

Quando un membro del pubblico ha urlato: 'Speriamo che i Marlin lo facciano qui' ... La risposta di Jeter?

'Faremo la nostra parte'.




Fonte