Il senatore Cory Booker definisce scandaloso l'argomento della pistola dell'Olocausto di Don Young

Senatore Cory Booker è sbalordito che il membro del Congresso Don Young ha provato a lanciare l'Olocausto come una seria difesa per aver armato gli insegnanti ... definendo 'oltraggiosa' l'idea pro-armi.

Abbiamo ricevuto il senatore dal New Jersey mercoledì a Washington e gli abbiamo chiesto cosa ne pensasse del rappresentante Young che ha suggerito che l'Olocausto non sarebbe accaduto se gli ebrei avessero avuto le loro armi.

Booker ammette di non aver sentito le osservazioni o visto il video stesso -- ma dice che non ci vuole un genio per sapere che l'idea è storicamente imprecisa e altamente offensiva. Uh, pensi?

Ci dice che il sentimento di Young è semplicemente propaganda per l'NRA, e solo un modo per spingere più armi ... che dice sicuramente non è la risposta ora, e non era la risposta allora.




Fonte