Kareem Hunt presunto attacco all'hotel, rilasciato il video della polizia

TMZ Sport ha ottenuto il video della telecamera del corpo della polizia della notte del Kareem Hunt indagine sull'aggressione in hotel -- dove i poliziotti hanno intervistato l'accusatore E gli amici di Kareem.

Entrambe le parti raccontano una storia avvincente e credibile... chiaramente, qualcuno sta mentendo.

L'accusatore dice che i Kansas City Chiefs stanno tornando indietro la spinse e la spinse fuori dalla sua stanza al The Metropolitan at the 9 (un complesso di hotel e appartamenti a Cleveland) il 10 febbraio 2018.



Afferma anche che la fidanzata di Kareem l'ha avvicinata verbalmente. Quando si è lamentata con la reception, l'accusatrice afferma che l'addetto alla reception si è rifiutato di chiamare i servizi di emergenza sanitaria e invece le ha detto: 'Questo è quello che ottieni per essere una puttana'.

I poliziotti hanno anche parlato con gli amici di Kareem, che hanno detto che l'accusatrice le stava mentendo attraverso i denti perché era amareggiata dal fatto che non l'avessero lasciata entrare nella loro stanza. Gli amici affermano che la donna si stava comportando da pazza e ha inventato una bugia nel tentativo di avviare una causa contro la star della NFL.

I poliziotti hanno cercato di parlare con Kareem, ma, quando sono andati nella sua stanza, non indossava una maglietta e hanno spento le loro videocamere mentre entravano.

Alla fine, i poliziotti non sono stati in grado di determinare se qualcuno fosse stato aggredito, quindi nessuno è stato arrestato.

Ora ci è stato detto che il caso è ufficialmente chiuso.

Anche la NFL ha avviato la propria indagine. Come abbiamo imparato da Ezechiele Elliott , la Lega non ha bisogno di una convinzione per scontare la punizione ... quindi, Hunt potrebbe ancora essere multato o sospeso se la NFL determinasse che ha fatto qualcosa quella notte che violerebbe la politica di condotta personale della lega.




Fonte