L'ex casa di Bel-Air di Kim e Kanye, il nuovo proprietario coinvolto nella guerra del territorio

Kim Kardashian e Kanye West L'ex casa di Bel-Air è teatro di una brutta guerra... tra il nuovo proprietario e una donna che afferma di essere la sua inquilina.

Marina Acton -- che ha sborsato $ 17,8 milioni a novembre per la villa di Kim e Kanye -- è stato accusato in nuovi documenti legali di molestare Deeona Capital. Deeona dice che Acton è stato decisamente vendicativo, interrompendo l'acqua e l'elettricità, facendo il prepotente con lei e minacciando la sua famiglia.

Secondo i documenti ... il comportamento molesto è andato forte dalla fine di marzo e la donna afferma che Acton e i suoi compari hanno anche danneggiato i suoi effetti personali e manomesso la sua casella di posta e la connessione a Internet.

Ecco dove diventa strano ... fonti vicine ad Acton ci dicono che la donna - che ha presentato i documenti legali chiedendo un ordine restrittivo contro Acton - è la sua ex assistente che ha licenziato e che ora è diventata una squatter.

Le nostre fonti affermano che Marina si è offerta di affittare la casa al presunto inquilino per $ 55.000 al mese, ma non ha ricevuto un centesimo, quindi ha ordinato a Capital di andarsene. Ha anche chiamato la polizia, ma finora Capital, sua moglie e sua sorella non si sono mosse.

Abbiamo svelato la storia... Kim e Kanye vendette la villa ad Acton , un ricco filantropo ucraino, per un enorme profitto.

 Indovina le culle Kardashian!


Fonte