Warren Sapp nega l'attacco ubriaco a una donna, afferma che l'accusatore è stato sprecato

Warren Sapp dice di essere INNOCENTE -- sostenendo che la donna che lo accusa di averla investita da ubriaco a una festa del Super Bowl del 2015 è stata così sprecata quella notte che chiaramente sta ricordando male i fatti.

Abbiamo rotto la storia... Sapp è essere citato in giudizio di Paola Trick -- che afferma di essere stata impiccata a una festa ESPN in Arizona il 30 gennaio 2015 quando un Sapp sciatto è uscito dal nulla e l'ha lanciata a terra, causando gravi lesioni.

Sapp è stato convocato all'inizio di questa settimana a Los Angeles quando un server di processo si è presentato come un fan e lo ha preso alla sprovvista schiaffeggiandolo con la sua citazione in tribunale.



FEBBRAIO 2018

Ora, il rappresentante di Sapp, Brandon V. Chretien, sta rispondendo... dicendo TMZ Sport semplicemente, 'Il signor Sapp non è mai stato alla festa ESPN in cui la signora Trickey afferma di aver avuto un incontro con lui e nessuno sarà in grado di produrre immagini che suggeriscono il contrario'.

'È registrato che il signor Sapp stava ospitando una festa della 'NFL Alumni Association' in cui pitbull si stava esibendo quella sera del 30 gennaio 2015 e questo è stato un evento completamente separato dalla festa ESPN a cui la signora Trickey allude'.

Il rappresentante di Sapp sottolinea anche il fatto che Trickey è stato arrestato per DUI dopo la festa: 'La signora Trickey era fortemente ubriaca quella sera quando è stata arrestata per DUI alle 3:40 del mattino con BAC di .119, il doppio del limite legale .'

'Ci stiamo consultando con il nostro team legale e non vediamo l'ora di andare a fondo di questo problema'.




Fonte